Torna a inizio pagina

Veni, vidi, vino

Un libro per una ricerca scientifica che cambierà la storia del vino


In particolare viene svelato che in Gallia, con eccezione del Narbonese (controllato da Roma), non c’erano vigne, in realtà il vino arrivava da Roma. E non solo, il vitigno di Borgogna (da cui anche cru La Romane), vanto francese, dopo gli espianti voluti da Dominiziano, riprese vita grazie ai legionari di Probo. 



Sine qua non


ROMA CAPUT VINI

di Giovanni Negri e Elisabetta Petrini

Mondadori

(pagg. 216, 18,00 €)


ADV

Leggi anche


Casatiello e tortano napoletano: il derby

Davide Paolini il 12 apr 2021

Katsu Sando il panino giapponese con la cotoletta

Cristina Rombolà il 09 apr 2021

Colomba pasquale, come riconoscere quella più buona

La Redazione il 02 apr 2021