Tortelli di zucca e patate

Le ricette del Gastronauta fatte di ricordi e antiche tradizioni



E’ questo un piatto tosco-romagnolo: non sono tortelli né di sola zucca, né di sole patate, come si possono assaggiare in altri territori. Mia nonna Teresa usava questo compromesso per dare maggiore equilibrio all’impasto. Li adoravo, soprattutto fritti, magari il giorno dopo. 
 

Ingredienti per 4 persone

Per la sfoglia: 400 g di farina di grano duro, acqua, sale.

Per il ripieno: 250 g di patate lessate, 250 g di zucca cotta, 80 g di lardo tritato, 2 uova, uno scalogno tritato, uno spicchio d’aglio tritato, 80 g di Grana o Parmigiano grattugiato, sale. 
 

Procedimento

Preparate il ripieno rosolando in una casseruola il battuto di lardo, aglio e cipolla. Unite le patate e la zucca schiacciate, salate, fate insaporire e,  a fine cottura, incorporate le uova e il formaggio grattugiato. A parte preparate la pasta, stendete dei quadretti del diametro di 10 cm, farciteli con il ripieno e chiudeteli, saldandoli bene. Cuoceteli sulla piastra e girateli più volte.
 

Curiosità:  Zucca Delica

Più piccola e precoce delle tradizionali varietà, ha una buccia sottilissima verde e polpa color giallo intenso, ben soda. Recentemente sul mercato è preferita alle varietà autoctone, ha però qualità organolettiche inferiori, per esempio è meno zuccherina. 

 

ADV

Leggi anche


Tagliolino con parmigiana e formaggio di fossa

La Redazione il 17 lug 2019

Fusilli salmone, zucchine e pesto rosa

La Redazione il 02 lug 2019

La ricetta degli spaghetti con le alici

La Redazione il 20 giu 2019