Farfalle con piselli

Le ricette del Gastronauta fatte di ricordi e antiche tradizioni



Lo confesso: amo le farfalle. Non quella pasta che, un po’di anni fa, furoreggiava con salmone e vodka, ma quella che richiede, come necessario condimento, i piselli. Non riesco a mettere a fuoco nitidamente il mio primo ricordo di questo piatto, ma quando mi viene servito, divento improvvisamente allegro. Chissà che nel mio subconscio non emerga una qualche rimembranza felice collegata al primigenio incontro con la pietanza in questione. Una cosa è certa: quando me la ritrovo come portata, quasi mi emoziono.
 

Ingredienti per 4 persone

320g di farfalle, 200g di piselli freschi, 100g di prosciutto crudo, 1 cipolla, 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva, sale e pepe.


Procedimento

Sgranate i piselli, tagliate la cipolla a fette sottili e il prosciutto crudo a cubetti. Oleate una padella e fate soffriggere la cipolla, unite i piselli e coprite con dell'acqua. Salate e continuate la cottura a fuoco moderato e con la padella coperta.
Dopo venti minuti circa, quando i piselli sono cotti, aggiungete il prosciutto e un po’di pepe. A parte cuocete la pasta in abbondante acqua salata. Scolatela al dente e ripassatela in padella, usando come condimento il sugo di piselli.

 

Curiosità: Prosciutto crudo di Parma

Il prosciutto di Parma, dop dal 1996, è prodotto in un territorio pedemontano e montano della provincia di Parma, al quale fanno capo ben sedici località, tra le quali il Langhirano. Il sapore dolce che lo contraddistingue è ottenuto non solo attraverso un accurato metodo di preparazione, ma anche dalla stagionatura che avviene sulle colline vicine alla Versilia, dove arriva l’aria del mare ricca di iodio. 

 

ADV

Leggi anche


Come preparare il minestrone di verdure

Davide Paolini il 05 feb 2020

La ricetta del baccalà fritto

Davide Paolini il 07 ago 2019

La ricetta del caffè in forchetta

Davide Paolini il 04 ago 2017