La merenda con Speck Alto Adige IGP: i pancake

Una ricetta nutriente, fresca e leggera per festeggiare il solstizio d’estate



Il venerdì ha un sapore diverso grazie alla nostra mini rubrica dedicata alle “Merende di montagna con Speck Alto Adige IGP”. Oggi vi proponiamo un appetitoso spuntino, a base di pancake di zucchine alle erbe aromatiche: una ricetta in cui il gusto dello Speck Alto Adige IGP viene esaltato, nella sua aromaticità, dalla delicatezza degli ortaggi, dalla fragranza delle erbe ed è ammorbidito dallo yogurt. Una merenda fresca e leggera, ideale per festeggiare il solstizio d’estate. Fatela assaporare ai vostri figli sotto l’ombrellone o in terrazza, o magari dopo un tuffo in piscina: così, in un momento di puro relax, possono godere di uno snack colorato, sfizioso e anche nutriente grazie ai principi di cui la specialità alto-atesina è ricca.

Ingredienti

½ zucchina piccola, 75 g di farina di grano saraceno, ¼ cucchiaino di lievito in polvere, ¼ cucchiaino di bicarbonato di sodio, 1 uovo, 75 g yogurt, 15 g di erbe aromatiche (aneto, erba cipollina, prezzemolo)
½ cucchiaio di semi di lino, 6 fette di Speck Alto Adige IGP, sale, pepe, olio per cuocere, yogurt ed erbe aromatiche fresche per servire.

Procedimento

Lavate la zucchina e tagliatela grossolanamente, quindi premetela in un asciugamano da cucina per farle perdere l’acqua in eccesso. Mescolate la farina di grano saraceno con il lievito e il bicarbonato di sodio. In una terrina unite: la zucchina, le uova, lo yogurt e mescolate il tutto in modo da ottenere un impasto omogeneo. Tritate finemente le erbe aromatiche e aggiungetele all’impasto insieme ai semi di lino.
Riscaldate una padella antiaderente, unta con un filo di olio. Mettete circa due cucchiai di impasto nella padella per preparare il pancake e procedete così fino a quando l’impasto sarà terminato.
Per servire, mescolate un po’ di yogurt con le erbe aromatiche, sale e pepe. Mettete un cucchiaino della crema così ottenuta sui pancake e unite le fette di Speck Alto Adige IGP. Per accompagnare è perfetta un’insalata croccante di cetrioli e ravanelli rossi tagliati a cubetti.

Lo sapevate che…

Grazie alla nostra mini rubrica abbiamo già appurato quanto lo Speck Alto Adige IGP sia una fucina di principi nutritivi essenziali per il benessere psico-fisico e per la crescita dei bambini. La dottoressa Marta Molin, dietista specializzata in “Obesità e malattie correlate” e in “Diagnosi e trattamento dei disturbi del comportamento alimentare” sottolinea come l’inserimento della specialità altoatesina in una dieta equilibrata sia importante non solo perché favorisce un ottimo apporto proteico, ma anche per la presenza di sali minerali, fondamentali per il funzionamento del sistema nervoso e muscolare, nonché per la formazione delle ossa e dei denti. Il ferro - presente per il 5% su una porzione di 50 g di Speck Alto Adige IGP - aiuta infatti la formazione di emoglobina e quindi il trasporto dell’ossigeno ai tessuti; il potassio (16% su una porzione da 50 g) favorisce il funzionamento del sistema nervoso e muscolare mentre il fosforo - il 19% di una porzione standard - agisce sulla formazione di ossa e denti.

Ti sei perso le altre merende con Speck Alto Adige IGP?
I mini cupcakes con sciroppo d’acero e speck Alto Adige IGP
I sandwich con Speck Alto Adige IGP, tacchino, lattuga e pomodoro
La focaccia di farro e segale con cipolle e Speck Alto Adige IGP

ADV

Leggi anche


Parmigiano dal gusto molto "umami"

Davide Paolini il 07 lug 2020

La merenda con Speck Alto Adige IGP: la focaccia di farro e segale

La Redazione il 12 giu 2020

La merenda con Speck Alto Adige IGP: i sandwich

La Redazione il 29 mag 2020