Torta di mele

Le ricette del Gastronauta fatte di ricordi e antiche tradizioni



Cosa c'è di meglio di una torta di mele calda, magari gustata al mattino in un posto affascinante? Confesso di aver provato questo piacere a Bahia, in Brasile, in un piccolo hotel sul mare. Non ho più ritrovato, in nessun'altra torta di mele, quel gusto, quel profumo e quell'incanto.

 
 
 
 
 

 

 

 

 

Curiosità

La mela è ricca di azoto, fosforo, vitamine e zuccheri. Utile all'apparato digerente, è il frutto in assoluto più consumato in Europa. Si contano oltre 200 varietà, di cui quelle autunnali sono le più importanti. Tra di esse, le Golden Delicious costituiscono il 40% della produzione nazionale: dolci e gustose, si riconoscono per il colore giallo intenso che raggiungono a maturazione e per la loro forma oblunga-sferoidale.
 
 
 
 
 
 
 
Ecco l'elenco completo delle ricette della memoria >>
 
 
 

Ingredienti

Per 4 persone

1/2 kg di mele, 150 gr di farina 00, 100 gr di zucchero, 80 gr di latte, 40 gr di burro, 2 uova, la buccia di 1/2 limone grattugiata, 1/2 bustina di lievito, burro e farina per la tortiera.

Procedimento

In una terrina sbattere le uova con 80 gr di zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso. Incorporare delicatamente la farina setacciata, il latte, la buccia di limone, il burro a temperatura ambiente e infine il lievito. Lasciare riposare a parte per almeno 20 minuti. Nel frattempo sbucciare e tagliare a fette le mele, imburrare ed infarinare una tortiera. Versarvi il composto e distribuire sulla superficie le mele. Cospargere con lo zucchero rimasto. Cuocere in forno a 180° C per 45 minuti circa.

ADV

Leggi anche


Come preparare il vitello tonnato

Davide Paolini il 15 lug 2020

La merenda con Speck Alto Adige IGP: i pancake

La Redazione il 26 giu 2020

La merenda con Speck Alto Adige IGP: la focaccia di farro e segale

La Redazione il 12 giu 2020