Torna a inizio pagina

Il frico con patate

Il frico con le patate: le ricette del Gastronauta fatte di ricordi e antiche tradizioni



Friulano è il ricordo o meglio... friulana, bionda e mitteleuropea, la cuoca di questo piatto che diceva sempre un detto locale: frico, che al fas ai muarts tira il flat (che fa respirare i morti). Non è certo una ricetta afrodisiaca, anzi tutt’altro, ma può diventarlo: è sufficiente l’atmosfera. Tanto per smentire chi sostiene che esistano cibi-viagra.

Curiosità sul frico

Il Frico è un piatto di origine antiche, una volta molto presente nelle tavole friulane ed oggi servito per lo più durante le feste o nelle occasioni speciali. Ne esistono molte versioni che si distinguono per i diversi ingredienti che vengono aggiunti alla ricetta base come le mele e le erbe aromatiche. Si può servire morbido oppure freddo e friabile stile biscotto.

L'ingrediente principe rimane però il Montasio, un formaggio grasso e a pasta dura, prodotto a 1500 metri d’altitudine, in Friuli e nel Veneto orientale. La sua produzione avviene a partire da latte vaccino di mucche di razza Frisona, Bruno-alpina e Pezzata rossa.

Il Montasio, che può stagionare per un periodo compreso tra i 3 e i 18 mesi, è disponibile nelle tipologie fresco, semistagionato (5-10 mesi) e vecchio.

 

Ingredienti

 

Procedimento

Come preparare il frico con patate

  1. Pelate le patate e tagliatele a fette sottili, affettate le cipolla.
  2. In una padella sciogliete il burro e rosolate le cipolle. Aggiungete le patate insieme al pepe, al sale e ad un mestolo di brodo; coprite con un coperchio e fate cuocere a fuoco lento per almeno 30 minuti.
  3. Tagliate il Montasio a dadi piccoli e quando le patate saranno cotte aggiungetelo ad esse.
  4. A questo punto mettete il composto ottenuto in una padella antiaderente e fate rosolare bene da tutte e due le parti, fino a formare una crosticina dorata.

ADV

Leggi anche


Ricette per diete aproteiche

Davide Paolini il 09 mar 2021

Passata di fagioli di Rotonda con anguilla e animelle

Cristina Rombolà il 19 gen 2021

Il miele in cucina: la ricetta della Trattoria Battibecco

La Redazione il 15 dic 2020