Torna a inizio pagina

La ricetta del pollo alla cacciatora

Pollo alla cacciatora, un classico della cucina casalinga



Nella mia hit parade, il pollo alla cacciatora occupa un posto di primo piano. È un piatto dove usare le mani, sbrodolarsi la bocca, insomma da gustare senza reticenze.

Sono molti i ricordi legati alla pietanza, ma soprattutto mi piace legarlo alle zingarate con gli amici del bar sport di Galeata, che cominciavano verso mezzanotte con una spaghettata. Il pollo alla cacciatora arrivava poi in una trattoria di un paese vicino, Santa Sofia, praticamente “ripassato”, con il pomodoro bruciacchiato in padella. Tuttora mi piace così.

Ingredienti

Per 4 persone

  • 1 pollo tagliato in circa 8 pezzi
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d'aglio
  • 2 bicchieri di vino Sangiovese
  • 200g di pomodori pelati
  • brodo
  • 4 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
  • qualche rametto di rosmarino
  • sale e pepe

 

Procedimento

Come preparare il pollo alla cacciatora

  1. In una casseruola scaldate l’olio e unite i pezzi di pollo pulito, fateli rosolare prima da un lato (quello della pelle), poi dall’altro.
  2. Aggiungete la cipolla tritata, l'aglio e il rosmarino, salate e pepate.
  3. Versate il vino rosso e, quando sarà evaporato, inserite i pomodori tagliati grossolanamente.
  4. Coprite e continuate la cottura a fuoco moderato per circa mezz'ora, girando i pezzi almeno un’altra volta.
  5. Se il sugo asciuga troppo aggiungete del brodo caldo. Lasciare riposare qualche minuto prima di servire.

Contatti

AZIENDA AGRICOLA FONTODI 

Panzano in Chianti (FI) 
055.852005 
fontodi@fontodi.com 
www.fontodi.com

ADV

Leggi anche


Un vino rosé fa primavera

Cristina Rombolà il 24 mar 2021

Ricette per diete aproteiche

Davide Paolini il 09 mar 2021

La spesa in via Sarpi, la Chinatown di Milano

Davide Paolini il 02 feb 2021