Torna a inizio pagina

La ricetta delle mele al cartoccio

Le mele al cartoccio. Una ricetta dolce per mitigare l'inverno



Il proposito della dieta post feste natalizie, per quanto mi riguarda, tramonta il sabato, giorno in cui mi reco al mercato, fonte inesauribile di ispirazione per ricette golose. L’ultima volta è stata la visione celestiale di diverse cultivar di mele a tentarmi nella preparazione di un dessert che non replicavo dai tempi universitari.

Era la specialità di un mio amico che, puntualmente, alla fine di ogni cena, tirava fuori dal forno una teglia di mele al cartoccio, non dichiarate anticipatamente in menu. Il dolce, che nei primi incontri veniva percepito come una sorpresa, divenne man mano una quasi pretesa.

E’ inutile sottolineare che il continuo allenamento ha spinto il mio amico a personalizzarlo, arricchendolo di dettagli sempre più particolari, e a promuovere come suo cavallo di battaglia la versione che vede le mele avvolte in un fagotto di pasta sfoglia.

Io preferisco la variante più semplice della ricetta... no, non è solo una questione di comodità (come i più miscredenti avranno potuto pensare), ma perché ritengo che in questo modo si conservano di più le proprietà organolettiche del frutto. 

Ingredienti

Per 4 persone

  • 4 mele renette
  • 100 gr. di uva sultanina ammollata
  • 50 gr. di mandorle
  • 50 gr. di nocciole
  • 10 noci
  • 40 gr. di zucchero di canna
  • cannella q. b.

 

Procedimento

Come preparare le mele al cartoccio

  1. Lavate le mele e privatele del torsolo, lasciandole intere.
  2. Sgusciate le mandorle, le nocciole e le noci.
  3. Tritate la frutta secca insieme all’uva sultanina e cospargete di cannella.
  4. Capovolgete ogni mela, riempitene la cavità con il composto così ottenuto, spolverate la superficie con lo zucchero di canna e avvolgetela, così farcita, in carta di alluminio, facendo un foro in corrispondenza del torsolo
  5. Ponete tutte le mele al cartoccio su una teglia e mettetele in un forno preriscaldato per circa mezz’ora a 180 °C.
  6. Estraete le mele dal forno e servitele calde: sarà emozionante vedere lo zucchero sciolto colare sui lati di ognuna di queste.

ADV

Leggi anche


Ricette per diete aproteiche

Davide Paolini il 09 mar 2021

Passata di fagioli di Rotonda con anguilla e animelle

Cristina Rombolà il 19 gen 2021

Il miele in cucina: la ricetta della Trattoria Battibecco

La Redazione il 15 dic 2020