Torna a inizio pagina

Polpette di stoccafisso

Polpette di stoccafisso: una ricetta calabra che chiama a rapporto un delizioso vino campano



polpette, sempre polpette, fortissimamente polpette. In particolare in Calabria, alle pendici dell’Aspromonte, lo “stocco”, come viene chiamato lo stoccafisso nel Sud Italia, trova il suo habitat naturale in cucina. Non avevo mai assaggiato le polpette di stocco, fino a quando, invitato a tenere un seminario a Cittanova, ho avuto occasione di gustarle.

Di quel giorno ricordo il piatto, ma pure il bagno con gli studenti nelle vicinanze di Scilla con falò serale sulla spiaggia e concerto di chitarra con canti di accompagnamento dei presenti. Una bella serata!

Ingredienti

Per 4 persone

  • 600g di stoccafisso lessato
  • 2 uova, prezzemolo tritato
  • uno spicchio di aglio tritato
  • 100g di pangrattato
  • 100g farina di semola
  • olio per friggere

 

Procedimento

Come preparare le polpette di stoccafisso

  1. Tritate lo stoccafisso, amalgamatelo con le uova, il prezzemolo, l’aglio e il pangrattato.
  2. Formate delle palline schiacciate, passatele nella farina di semola e friggetele in abbondante olio bollente.

 

ADV

Leggi anche


Un vino rosé fa primavera

Cristina Rombolà il 24 mar 2021

Ricette per diete aproteiche

Davide Paolini il 09 mar 2021

La spesa in via Sarpi, la Chinatown di Milano

Davide Paolini il 02 feb 2021