Torna a inizio pagina

Spezzatino alla casalinga

Lo spezzatino alla casalinga. Le ricette del Gastronauta fatte di ricordi e antiche tradizioni



Lo spezzatino era un piatto imposto da mio nonno perché pretendeva di far uso del muscolo, un taglio non facile da smerciare. Così mia nonna e la tata Fortunata hanno dovuto sbizzarrirsi per trovare modi originali per utilizzarlo, tra cui questa ricetta, sicuramente gustosa.

Curiosità sul muscolo

Il muscolo è un taglio della carne di manzo utilizzata in Toscana e Romagna per preparare lo spezzatino, più generalmente per brasati e bolliti.

Il muscolo di spalla fa parte del quarto anteriore e, più precisamente, si trova tra il fesone, il petto, il sottospalla e la parte inferiore del collo. Il brione è il muscolo che garantisce i migliori risultati culinari, anche perché privo di osso.

 

Ingredienti

  • 600g di muscolo di vitella
  • 400g di patate
  • ½ cipolla
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • uno spicchio d’aglio
  • 4 foglie di basilico
  • 10g di prezzemolo
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • un cucchiaio di conserva di pomodoro
  • un bicchiere di vino rosso
  • ½ l di brodo caldo
  • sale e pepe

 

Procedimento

 

Come preparare lo spezzatino alla casalinga

  1. Tagliare la carne a pezzi.
  2. In una casseruola fare un fondo con l’olio e tutti gli odori tritati (cipolla, carota, sedano, aglio, basilico, prezzemolo).
  3. Mettere la carne e farla rosolare.
  4. Buttare il vino e farlo evaporare.
  5. Salare e pepare.
  6. Aggiungere la conserva di pomodoro, il brodo e continuare la cottura, a fuoco moderato, con il coperchio. A parte pelare, lavare e tagliare le patate a pezzi.
  7. Unire le patate allo spezzatino e terminare la cottura.

ADV

Leggi anche


Pasta da grani antichi bio e sostenibili

Cristina Rombolà il 23 apr 2021

Vasocottura: cos'è e come funziona

Arianna Iachia il 20 apr 2021

Ciao Andrea, il pastore delle api

Davide Paolini il 19 apr 2021